Elenco non completo delle cose che continuo a non capire.

Elenco non completo delle cose che continuo a non capire:

– perché le nostre teste – nonostante si perdano mediamente 80 capelli al giorno, vale a dire circa 30 000 all’anno, nonostante mediamente abbiamo circa 100 000 capelli in testa, e nonostante ciascuno di essi cresca ad un ritmo di circa 1 cm al mese – non sembrino tutte dei cardi in fiore, con capelli ciascuno di diversa lunghezza;

Risultati immagini per cardo fiorito

– com’è successo che a un certo punto gli sceneggiati sono diventati fiction e i telefilm serie;

– cosa vuol dire esattamente “2.0”;

– perché uno dovrebbe tenere il TomTom acceso anche quando conosce la strada;

– perché il Negroni se è un cocktail si chiama come un insaccato;

– perché ottuso si dica di persone con mente un po’ chiusa e lente di comprendonio, quando l’angolo ottuso è chiaramente quello aperto;

– con che criterio chi ha inventato la tastiera ha deciso l’ordine dei tasti;

– esattamente perché scelgono di somministrarci i vari black friday e cyber monday e non, che ne so, il St George’s Day,  il Koningsdag o l’Anzac Day;

– cosa significa precisamente quel “non conviene ripararlo, signora” ripetuto come un mantra da qualsivoglia artigiano, tecnico o commerciante che tu abbia da riparare una scarpa, un paio d’occhiali o un frigo: non conviene esattamente a chi?;

– com’è che l’auto più diffusa in Italia porta il nome di una bestia in via d’estinzione (l’understatement di Marchionne va oltre il maglioncino).

Se qualcuno mi può aiutare a capire, è il benvenuto.

39 pensieri su “Elenco non completo delle cose che continuo a non capire.

  1. con quel “non conviene ripararla” mi sono scontrata dal 9 giugno al 27 novembre. automobile di mio marito. speravamo durasse almeno altri due anni, invece avevano ragione loro. oggi la rottamiamo, se li avessimo ascoltati prima avremmo risparmiato 2000 euro e molti nervosi. cazzo se avevano ragione.

    Liked by 1 persona

  2. Provo a buttate lì qualche risposta, giusto per mettermi alla prova.
    Sul Panda. ..è in sintonia con il maglione di Marchionne. ..in via di estinzione appunto.
    Sul riparlarlo: purtroppo hanno ragione sempre. A proposito qualcuno pensa sia davvero conveniente comprarne uno nuovo? !! Less is better. Ma lo dico solo per agganciare il discorso delle feste americane. …. io vorrei i Bank holiday inglesi. ..sempre al lunedì. Loro sono avanti!
    Il navigatore sempre impostato e le coordinate in grafi ( sono grafi veto? ?) sono lo specchio della Società : dove andiamo? Boh!!!
    Sul resto…mi adeguo al Blogger!

    Mi piace

  3. Quella dell’angolo ottuso inquieta anche me..ho sempre immaginato un tonto che ha il cervello aperto come l’angolo, pertanto ha perso cervello nell’etere
    Sul tomtom sono venuti fuori i migliori litigi col marito; sulle fiction non riesco a capacitarmi: erano già abbastanza tristi quando si chiamavano telenovele…
    Più ti leggo più mi diverto!!

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...