Mamma vampiro

Non dite alle mie bambine che sotto sotto sono un vampiro
e che mi nutro in segreto di quel che loro seminano in giro.

Mi ingrassa il mondo visto attraverso i loro occhi
d’improvviso la vita mi sembra di nuovo ai suoi primi rintocchi.

Respiro sorsi di fresco ad ogni loro prima avventura
reimparo la geografia del mondo ma questa volta con più cura.

Riassaporo la meraviglia del corpo umano
Divoro la dolcezza di tenere nella mia una piccola mano.

Godo di fiabe, filastrocche, storie di cavalieri e dragoni
per rispondere alle loro domande, osservo con minuzia il ballo delle stagioni.

Mi scolo la linfa che scorre nei loro ragionamenti in linea retta
mi sazia sapere che a volte le cose sono semplici come una cornicetta.

Sorseggio con stupore gli squarci di saggezza che viene dall’innocenza,
nel mare delle loro visioni bislacche sono un pesciolino felice alla loro dolce lenza.

Raccolgo le briciole del passaggio dei miei giovani vulcani in tutù:
non c’è nulla al mondo che mi sazi di più.

14 pensieri su “Mamma vampiro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...